Franco Quercioli - Gino e Fausto, una storia italiana

LIB0036

Franco Quercioli - Gino e Fausto, una storia italiana LIB0036

Titolo Gino e Fausto, una storia italiana
Autore Franco Quercioli
Editore Ediciclo
Pagine 258
Copertina Flessibile
Formato 13x20
Anno 2014

Collana Battiti - 4
La storia e le imprese di Gino Bartali e Fausto Coppi sono state raccontate in decine di libri e in migliaia di pagine. Il romanzo di Franco Quercioli ha l’originalità di intrecciare le due biografie, che si fanno leggenda popolare, affidandosi volta per volta a voci e a punti di vista di chi ha vissuto quell’epoca e quelle storie in “presa diretta”: gli amici d’infanzia di Gino, il salumiere di Novi Ligure da cui Fausto va a fare il garzone, i rivali delle prime gare giovanili fino ai primi successi importanti e le consacrazioni sportive. Ne nasce un racconto che ha il ritmo cadenzato della cronaca romanzata e, al contempo, l’affresco di un’Italia colta nel cuore del Novecento, tra il 1920 e il 1960, con le storie minori e private che si innestano sulla Grande Storia: il Fascismo, la Seconda Guerra Mondiale, la Resistenza, la faticosa ed eroica ricostruzione del Paese e le prime lotte politiche della nuova Repubblica... Lo stile di Quercioli unisce la freschezza della lingua viva e parlata, che rimanda a certe pagine del Pinocchio di Collodi o ai romanzi di Vasco Pratolini, alla felicità del racconto delle azioni ciclistiche in cui i due campioni compaiono sempre nella loro più profonda dimensione di uomini.

€13 In stock
Libri - Casa editrice:Ediciclo
Libri - Autore:Franco Quercioli
Libri - Tipologia letteraria:Narrativa
Libri - Categoria cicloletteraria:Storia del ciclismo
Libri - Argomento:Coppi e Bartali
Libri - Anno:2014